Antonio Joli in mostra alla Reggia di Caserta

Antonio Joli

Sono 39 le opere di Antonio Joli scelte raccontare il lavoro dell’artista nel periodo che va dall’attività madrilena (1749-1754) al ventennio (circa) trascorso presso la corte borbonica napoletana. Per la mostra Antonio Joli. Tra Napoli, Roma e Madrid alla Reggia di Caserta, il percorso espositivo si articola 4 sezioni, allestite presso la Sala delle Guardie del Corpo e le retrostanze.

La prima sezione è dedicata alle vedute spagnole, di cui tre madrilene e una di Aranjuez con la flotta del Tajo. Si prosegue poi con le vedute di Napoli e dintorni, tra cui “L’inaugurazione della cascata del Parco” e “Interno del Tempio di Poseidone a Paestum” e “Arco di Traiano a Benevento”. Le ultime due sezioni, invece, sono dedicate alle scenografie e alle vedute di Roma. Nell’ultima sezione, da segnalare il confronto tra le opere di Antonio Joli con quelle di artisti come Michele Marieschi e Bernardo. Maggiori informazioni sulla mostra “Antonio Joli. Tra Napoli, Roma e Madrid”sono disponibili sul sito web della Reggia di Caserta.

Appassionato di Arte & Libri?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Arte & Libri > Antonio Joli in mostra alla Reggia di Caserta