Mercanteinfiera 2017, conclusa l’edizione primaverile: in esposizione anche foto antiche

Si è da poco conclusa l’edizione primavera 2017 di Mercanteinfiera ovvero la celebre kermesse internazionale di Fiere di Parma, una vera e propria città antiquaria che unisce centinaia di espositori, precisamente 1,000 suddivisi in quattro padiglioni per 45.000 metri quadrati di superficie utilizzata appunto per l’esposizione, provenienti da tutte le piazze antiquarie europee e un vasto numero di collezionisti, visitatori professionali o semplici curiosi. L’edizione primavera 2017 di Mercanteinfiera ha avuto inizio, per essere più precisi, lo scorso 25 febbraio e si è conclusa la prima domenica di marzo, esattamente giorno 5, e ha attirato numerosi visitatori alla ricerca di un acquisto curioso ma allo stesso tempo anche unico e molto importante e poi ancora collezionisti, designer e architetti alla ricerca di materiale di ogni epoca. Stando a quanto emerso da alcune indiscrezioni sembra proprio che negli scatoloni e sulle mensole di Mercanteinfiera 2017 vi fosse anche spazio per gli amanti della fotografia, in quanto in esposizione vi erano bellissime fotografie antiche e molti pezzi considerati appunto da collezione.

Tra questi scatti considerati ‘antichi’ e presenti sugli scaffali di Mercanteinfiera 2017 vi troviamo, ad esempio, uno scatto che risale agli anni cinquanta che porta la firma del noto fotografo André De Dienes e che vede come protagonisti due fratelli. Un altro molto particolare porta invece la firma del famosissimo fotografo, fotoreporter, scrittore statunitense Weegee, pseudonimo di Arthur Fellig e che vede come protagonista il celebre trombettista e cantante statunitense Louis Armstrong, intento a bere una birra probabilmente alla fine di un concerto. Parlando appunto di fotografia è importante sottolineare che la sua nascita risale a molti anni fa ed esattamente, facendo riferimento a quelli che sono i cenni storici sulla nascita della fotografia sembra proprio che sia avvenuta agli inizi dell’800.

In realtà alla nascita della fotografia vengono associate le ricerche effettuate dal noto fotografo e ricercatore francese Joseph Nicéphore Niépce e successivamente l’attento lavoro svolto da Louis Daguerre e via via, nel corso degli anni sono state effettuate numerose ricerche e sperimentazioni che hanno portato la fotografia a subire un processo di perfezionamento tanto da essere considerate, oggi, delle vere e proprie opere d’arte. Sono veramente moltissimi, in tutto il mondo gli appassionati delle foto antiche e il fascino legato a tali immagini è proprio collegato al fatto che documentano un tempo molto diverso da quello nostro, un tempo che è vicino ma allo stesso tempo molto lontano.

Appassionato di Arte & Libri?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Arte & Libri:

    Ancora nessun commento

JUGO > Arte & Libri > Mercanteinfiera 2017, conclusa l’edizione primaverile: in esposizione anche foto antiche