Napoli: la Regina Margherita a Palazzo Reale

margherita

L’evento rientra nelle celebrazioni del 150° anniversario dell’Unità d’Italia e, a Napoli, sarà festeggiato con l’apertura al pubblico delle sale auliche di Palazzo Reale, dove verrà presentato un inedito percorso storico e multimediale.

La mostra “Regina Margherita. Il mito della modernità nella Napoli postunitaria” racconta Margherita di Savoia non solo negli aspetti della sua vita, ma anche come simbolo di un’Italia che cambia nel nome della modernità e del progresso, di cui la Regina diventerà icona popolare.

Saranno ripercorse le tappe fondamentali della sua vita che raccontano, al contempo, la storia di una nazione: dal matrimonio con Umberto e il suo ruolo nell’acquisizione del consenso della monarchia, alla nascita del figlio, dall’attentato di Passanante e dalle crisi di un paese in rapida unificazione, allo svilupparsi del gusto “margherita” nella moda e nella società, dal mecenatismo
culturale nelle arti al forte interesse per le questioni sociali femminili, per l’alfabetizzazione.

Un’ampia sezione verrà data al “mondo nuovo” ormai alle porte che, con il progresso della scienza e della tecnologia e le nuove invenzioni che renderanno il mondo mai più uguale a prima, esprime tutte le proprie potenzialità nelle grandi Esposizioni italiane e nella nuova svolta della cultura.

Particolare attenzione verrà, infine, posta alla individuazione di quegli aspetti che influirono sulla vita di Napoli, dall’urbanistica, alla moda, dal sociale, alla vita di tutti giorni. È la visione della “Napoli che cambia”, raccontata attraverso le litografie e le foto d’epoca che costituirà il focus narrativo di tutte le sezioni.

Appassionato di Arte & Libri?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Arte & Libri > Napoli: la Regina Margherita a Palazzo Reale