Pavia: Renoir e La vie en peinture al Castello Visconteo

Renoir. La vie en peinture a Pavia

Basterebbero da sole le opere di Pierre-Auguste Renoir a rendere imperdibile “Renoir. La vie en peinture”, ma la mostra ospitata presso le Scuderie del Castello Visconteo va oltre i tradizionali schemi della retrospettiva, seppur importante, per offrire ai visitatori esperienze “su misura”. Prima di descriverle in dettaglio, va comunque detto che il cuore dell’esposizione, curata da Philippe Cros, consiste in una selezione di dipinti, pastelli e disegni di Renoir, tutti provenienti da prestigiosi musi e alcuni ospitati per la prima volta in Italia.

Maestro sublime quanto prolifico nella sua lunga carriera, durata circa sessant’anni, Renoir è considerato tra i fondatori dell’Impressionismo, anche se nel suo longevo percorso artistico ha saputo celebrare la bellezza, vero filo conduttore, attraversando correnti e stili diversi. Per conoscere a fondo la figura di Pierre-Auguste Renoir, in occasione della mostra “Renoir. La vie en peinture” alle Scuderie del Castello Visconteo, sono stati allestiti alcuni percorsi guidati differenziati, alcuni dei quali arrivano a coinvolgere le bellezze storiche, artistiche e architettoniche pavesi.

Si comincia dalla più tradizionale Visita guidata alla mostra, alla scoperta dei soggetti più amati da Renoir, con la possibilità di aggiungervi una Visita ai Musei Civici del Castello Visconteo di Pavia o alla stessa città di Pavia. Curate da Alef, queste visite guidate sono tutte protagoniste di una speciale promozione, valida per i gruppi (min 15 – max 30 persone) che prenotano entro il 14 settembre: gratis la visita guidata, 50 euro con le opzioni dei Musei Civici o della Città di Pavia.

Appassionato di Arte & Libri?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Arte & Libri > Pavia: Renoir e La vie en peinture al Castello Visconteo