Renoir in mostra a Pavia con La vie en peinture

Pierre-Auguste Renoir

Una durata di soli tre mesi, ma molto da raccontare per Renoir. La vie en peinture, la mostra che ripercorre l’illustrissima carriera di Pierre-Auguste Renoir attraverso una selezione di dipinti, pastelli e disegni, alcuni dei quali per la prima volta in Italia. L’obiettivo del curatore Philippe Cros è semplice e ambizioso allo stesso tempo: evidenziare il ruolo dell’artista nella storia dell’arte
moderna.

Il visitatore si troverà così catapultato in un percorso espositivo che è la sintesi delle oltre 5.000 opere (quasi come Manet, Cézanne e Degas messi insieme) realizzate da Renoir durante i circa sessant’anni di carriera. Grande risalto sarà dato al periodo impressionista di Renoir, che va dal 1870 al 1882, ma non solo, in quanto l’artista non era totalmente devoto ad un’unica corrente e ad un unico stile ma piuttosto alla rappresentazione e celebrazione della bellezza: “Per me un quadro deve essere una cosa piacevole, allegra e bella, sì bella! – disse Renoir – Ci sono già troppe cose spiacevoli nella vita che non è il caso di crearne anche delle altre”.

Da sottolineare, inoltre, la presenza di una serie di nature morte, genere rivaluto dagli impressionisti, ma anche una serie di attività didattiche e laboratoriali per i più piccoli che affiancheranno la mostra Renoir. La vie en peinture.

Appassionato di Arte & Libri?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Arte & Libri > Renoir in mostra a Pavia con La vie en peinture