ZeroZeroZero: il nuovo libro di Saviano

Woman Taking Drugs, Close-up, B&w

Sette anni di attesa. Sette anni di vita sotto scorta. Iniziò tutto con la pubblicazione di Gomorra, un romanzo che raccontava di mafia e che, a dire dei più, sarebbe andato ad aggiungersi senza troppo clamore agli scaffali ordinati per tematica nelle librerie. Invece quel libro si rivelò un gran successo con migliaia di copie vendute in Italia e una sorprendente eco internazionale. Uno scritto che valse al suo autore serie minacce all’incolumità tanto da rendere necessaria da allora la vita sotto scorta.

Dopo sette anni trascorsi spostandosi di continuo e prestando attenzione a non lasciarsi sfuggire il nome della località di destinazione, dopo collaborazioni con giornali eccellenti nazionali e internazionali come Washington Post, New York Times e Time, Roberto Saviano ritorna nelle librerie con ZeroZeroZero, un nuovo romanzo-reportage incentrato sulla cocaina, l’oro bianco che concede affari milionari a coloro che sanno sfruttarne le proprietà, avendo cura di rimanere impassibili dei danni mortali che il suo uso può provocare.

Il titolo, che a prima vista potrebbe sembrare strambo, fa riferimento a questa droga nella qualità più pura (in una sorta di gioco di parole richiama alla mente la farina “00”). Il libro apre un vaso di Pandora fatto di connivenze pericolose che permettono la diffusione della cocaina e spiega nel dettaglio come i boss a capo del suo commercio, siano capaci di conseguire affari straordinari. Stando alle stime dell’Onu, si tratterebbe di profitti perfino superiori a quelli di qualsiasi titolo quotato in borsa.

Così accade che pochi malavitosi riescano ad arricchirsi sfacciatamente alle spalle dei consumatori affamati di “sballo”. Persone che ricorrono alla droga potentissima nel tentativo di alleggerire un malcontento sociale ormai estremamente diffuso. Oppure di chi inizia un po’per gioco, ovvero moda, e poi non riesce più a farne a meno, con gravi rischi per la salute.

La polvere di cocaina vien seguita da Saviano in tutto il suo percorso, dalla semina nelle piantagioni del sud America fino ai mercati di spaccio dell’Occidente. Spiega la complessità di questo bene e la strabiliante remunerazione che induce ad importarla per finanziare ad esempio la costruzione di centri commerciali o altre opere grandiose. Il romanzo sarà nelle librerie a partire dal 5 aprile. L’attesa è davvero considerevole, basti tenere presente quanto Saviano sia seguito sui social network e in tv; sul suo sito ufficiale è partito il countdown che precede la pubblicazione.

Appassionato di Arte & Libri?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Arte & Libri > ZeroZeroZero: il nuovo libro di Saviano