100 milioni di euro per il fondo High-Tech

L’iniziativa porta la firma dei Ministri per l’Innovazione e le Tecnologie, per l’Economia e le Finanze e per lo Sviluppo e la Coesione Territoriale. Nel commentare il nuovo fondo da 100 milioni di euro, Lucio Stanca ha dichiarato: "ne sono beneficiarie le PMI che attuano grande innovazione tecnologica attraverso l’ICT e che hanno programmi di investimento in aree sottoutilizzate (Sud, Abruzzo e Molise), anche se la loro sede è nel Centro Nord. La tipologia degli interventi prevede il co-investimento dello Stato nei fondi di Società Gestione Risparmio (SGR) nella misura del 50% in fondi specializzati e del 33% in fondi generalisti". Sempre il Ministro delle per l’Innovazione e le Tecnologie ha poi evidenziato: "Tale co-investimento abbatte il rischio dei venture-capitalist in settori in cui esso è particolarmente alto in quanto lo Stato perde di pari passo con l’investitore, ma lascia a quest’ultimo un maggior ritorno nel caso in cui il progetto sia vincente". Ad individuare le SGR beneficiarie dell’iniziativa sarà un apposito Comitato di Pilotaggio interministeriale, sulla base di un Bando di accreditamento, la cui pubblicazione è attesa a novembre. Il fondo avrà la durata di 10 anni e, sul modello israeliano, il Governo ha stabilito che gli elevati costi dell’istruttoria siano totalmente a carico del fondo stesso. Stanca ha poi sottolineato che "lo Stato non interverrà nella gestione, lasciando questo aspetto alle logiche del mercato, ma si accollerà i rischi e darà maggiori ritorni agli investitori nel caso di successo del
progetto". Il fondo pro High-Tech rappresenta un nuovo passo per la "modernizzazione" dell PMI, attraverso l’innovazione radicale di prodotto e processo. Secondo
Stanca, infatti, questa è l’unica alternativa per le aziende che non possono competere con il basso costo dei fattori di produzione, ossia lavoro e materie prime.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > 100 milioni di euro per il fondo High-Tech