2007, le ricerche più popolari del web

Grazie alla classifica annuale – Google ne redige una ogni mese – scopriamo così una sorta di "spirito dei tempi", uno specchio di interessi e curiosità dell’Italia che naviga. Ecco allora un nome su tutti, quello di Beppe Grillo, il comico e blogger genovese protagonista quest’anno di un vero e proprio boom mediatico fuori e dentro la rete. La forza del V-day – la grande manifestazione dello scorso 8 settembre 2007 – ha quindi conquistato, oltre alle piazze, anche gli utenti di Google.

Tra le parole più cercate (che non sono necessariamente quelle più cliccate ma anche e soprattutto quelle che, rispetto ad un dato periodo di riferimento, mostrano un incremento di interesse significativo), troviamo poi YouTube, la popolarissima piattaforma di condivisione video, e Badoo, la grande community online nata a Londra lo scorso anno e ora attiva in tutto il mondo. Solo sesto MySpace, dopo l’Inps e l’Agenzia delle entrate. Ottima posizione in classifica anche per l’Inter, settimo, seguito dall’Alitalia e dai cugini del Milan. Chiude la classifica, al decimo posto, il Superenalotto

La novità dello Zeitgeist 2007 è poi nella definizione di alcune macro aree divertenti, come concerti, biglietti e calendari. Si scopre così che i biglietti più cercati sono quelli per Vasco Rossi, per il Milan e per l’Inter; per i concerti più popolari troviamo ancora in prima posizione Vasco Rossi, seguito da Ligabue e Biagio Antonacci; nella classifica dei viaggi svetta invece l’India che si piazza davanti alle due capitali Parigi e Londa; il calendario più popolare è quello di Melita Toniolo, il film I Simposon e il libro Harry Potter.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > 2007, le ricerche più popolari del web