27 maggio, la Giornata del Respiro

La nuova campagna di sensibilizzazione, sviluppata in collaborazione con le Istituzioni pubbliche, propone una corretta informazione e questionari per l’autovalutazione sui sintomi più comuni. Ogni giorno, infatti, i polmoni filtrano 25.000 litri di aria e l’aria che respiriamo contiene l’ossigeno che consente di produrre enregia per la macchina chimica che è il nostro organismo. La qualità dell’aria che respiriamo è dunque un grande bene da proteggere. Con la 12esima Giornata nazionale del respiro, centinaia di Unità di Malattie Respiratorie che in Italia celebrano in vari modi l’iniziativa, opereranno all’interno dell’ospedale, oppure scenderanno nelle piazze per offrire l’opportunità di eseguire la spirometria o per partecipare a manifestazioni pubbliche.Altri ancora si recheranno nelle scuole per sensibilizzare i ragazzi, con l’obiettivo di favorire l’informazione-formazione. Il sito web della Giornata, inoltre, offre a tutti gli utenti la possibilità di selezionare attraverso una coloratissima mappa della nostra Penisola il Centro Pneumologico più vicino per effettuare i controlli e le visite previste dall’evento. Nei Centri sono poi presenti contenuti e materiali informativi per il pubblico del "non addetti ai lavori".

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > 27 maggio, la Giornata del Respiro