A 39 anni il nostro cervello è al top

Secondo gli scienziati, il cervello umano raggiungerebbe il massimo delle "prestazioni" proprio alla soglia dei quarant’anni, per poi iniziare una fase di decadenza che prosegue con il passare degli anni.Alla base dello studio c’è la guaina mielinica, un’importante sostanza protettiva a livello nervoso, la cui azione perde progressivamente di efficacia. Con il trascorrere degli anni, proprio la difficoltà nel "ricostruire" la sostanza da parte dell’organismo è alla base del rallentamento dei meccanismi a livello celebrale.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > A 39 anni il nostro cervello è al top