A Milano torna l’Ecopass dopo la pausa estiva

L’Ecopass, lo ricordiamo, era stato sospeso dal 2 al 20 del mese, consentendo così il libero accesso all’area. Nello stesso periodo l’ATM ha applicato un orario ridotto con una diminuzione delle corse di superficie del 14% e di quelle della metropolitana del 17%.Dai rilievi sui flussi del traffico elaborati dall’Agenzia Milanese Mobilità Ambiente e Territorio, è emerso che durante le settimane centrali di agosto il numero dei veicoli in ingresso nell’area Ecopass diminuisce in media del 48%, con riduzioni giornaliere variabili tra il 35 e il 64% rispetto alla media di un giorno feriale del resto dell’anno.Da non dimenticare che dal 1 giugno, tutti i veicoli diesel Euro 4 senza filtro anti particolato devono pagare l’Ecopass (del valore di 5 euro) per accedere all’interno della Cerchia dei Bastioni. Tutti coloro che hanno montato recentemente il filtro antiparticolato sul proprio veicolo Euro 4 diesel e non l’hanno ancora comunicato al Comune devono mandandare una comunicazione all’Ufficio Ecopass.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > A Milano torna l’Ecopass dopo la pausa estiva