A quota 1 Milione i domini .it

Lo studente, aspirante regista cinematografico, utilizzerà l’indirizzo “lucavullo.it” per costruire il proprio sito internet, con l’obiettivo di fornire ai navigatori di tutto il mondo informazioni biografiche e non solo. Il milionesimo dominio regisitrato dal Registro del ccTLD.it in 18 anni di attività è dunque stato richiesto da un privato e non da una azienda. Un dato curioso se si pensa che le imprese rappresentano in realtà la fetta più grossa del mercato dei domini, con un rapporto approssimativo di 6 a 1 rispetto ai privati. “Una testimonianza – commenta in un comunicato il Cnr – di come l’aspirazione a costruire un proprio sito internet non sia ormai più dettata solo da interessi economici e commerciali ma rappresenti, soprattutto per gli utenti più giovani, una vera e propria rivoluzione culturale”. Nella classifica europea che prende in considerazione la diffusione dei domini geografici, la Germania si posiziona nettamente al primo posto, con 8,2 milioni di domini “.de”, seguita dal Regno Unito con 3,7 milioni di indirizzi “.uk”, dall’Olanda, con 1,3 milioni di suffissi “.nl” attivat,i e, al quarto posto, dall’Italia. “Numeri e cifre confermano lo stato di salute della rete italiana – ha dichiarato ha dichiarato il professor Franco Denoth, direttore dell’Istituto di Informatica e Telematica del Cnr, responsabile del registro dei domini – capace di competere fianco a fianco con realtà ben più dimensionate, nonostante la facoltà di registrare domini nel nostro paese sia concessa solo ai cittadini europei, escludendo quindi aree ad alta popolazione Internet”. Lo stesso Denoth ha voluto poi segnalare come siano ormai evidenti “i primi effetti della liberalizzazione che il registro ha messo in atto dall’agosto scorso: oggi chiunque, privato cittadino, associazione o impresa, può registrare un numero illimitato di domini .it con il solo vincolo della maggiore età e della cittadinanza comunitaria”.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > A quota 1 Milione i domini .it