A Sarzana il quarto Festival della Mente

Il programma della quarta edizione prevede 48 appuntamenti tra conferenze, workshop, spettacoli, performance, letture e laboratori per bambini e ragazzi. Ospiti del festival, una sessantina tra relatori scienziati, scrittori, filosofi, artisti, poeti, attori, intellettuali italiani e stranieri chiamati a prendere per mano il pubblico e accompagnarlo sui sentieri più vari che percorrono la creatività.

Tra le novità di quest’anno segnaliamo la sezione approfonditaMente, una serie di incontri-lezionilaboratori a numero chiuso, della durata di circa mezza giornata ciascuno. Alla base di questo progetto, il gioco di rimandi tra teoria, concetti, progettualità e realizzazione: un esperimento su un piano decisamente differente dalle lezioni accademiche così come dai corsi centrati sulle nozioni pratiche.

Tra i 48 eventi in programma, 16 sono espressamente dedicati a bambini e ragazzi: tra questi, laboratori di archeologia, di grafica, di design e di fantascienza. Ma anche lettura creativa dei fumetti, racconti sui miti, animali fantastici e creature mostruose, costruzione di personaggi bizzarri, robot e razzi. Ricordiamo infine che il Festival della Mente, ideato e diretto da Raffaele Cardone e Giulia Cogoli, è promosso dalla Fondazione Cassa di Risparmio della Spezia e dal Comune di Sarzana, con il patrocinio della Regione Liguria.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > A Sarzana il quarto Festival della Mente