A Torino la Fiera del Libro 2005

La “Fiera Internazionale del Libro 2005″ nasce con l’intento di far riscoprire la centralità del sogno nelle culture di ogni tempo e paese, come ad esempio nell’antico Egitto, in compagnia di una grande egittologa come Edda Bresciani. Il sogno come tensione progettuale, sfida, utopia realizzabile sarà poi al centro dei racconti di alcuni protagonisti della cultura contemporanea, tra i quali figurano i registi Paolo Virzì, Davide Ferrario e Guido Chiesa, i biologi Edoardo Boncinelli e Alberto Piazza, i matematici Piergiorgio Odifreddi, Alberto Conte e Gabriele Lolli, i fisici Tullio Regge e Giorgio Parisi, con Enrico Bellone, famosi architetti, viaggiatori incalliti, gastronomi e studiosi di “culture materiali” e scrittori-velisti come lo svedese Bjorn Larsson. Questi sono solo alcuni degli ospiti presenti a Torino, sono infatti attesi al Lingotto il maggior poeta francese d’oggi, Yves Bonnefoy, la spagnola Julia Navarro che sfida i misteri della Sindone e il narratore francese Louis de Bernières. Prenti anche i rappresentanti del mondo del giornalismo (Lilli Gruber, Monica Maggioni, Massimo Nava e l’americano William Langewiesche) e un nutrito gruppo di scrittori italiani. Tra questi segnaliamo Roberto Alajmo, Gianni Biondillo, Camilla Baresani, Vincenzo Cerami, Giuseppe Conte, Guido Conti, Maurizio Cucchi, Marco Drago, Gianni Farinetti, Rosetta Loy, Dacia Maraini, Maurizio Maggiani, Claudio Magris, Valerio M. Manfredi, Raffaele Nigro, Margherita Oggero, Maria Pace Ottieri, Sandra Petrignani, Alessandro Piperno, Elisabetta Rasy, Antonio Scurati, Piero Soria, Gian Antonio Stella, Sebastiano Vassalli, Walter Veltroni con il suo Patrizio, Stefano Zecchi. Insieme a festeggiamenti per illustri anniversari, non mancheranno al solito i momenti di spettacolo offerti, tra gli altri, da Sabina Guzzanti, Antonio Albanese e Flavio Oreglio, i comici Ficarra & Picone, Natalino Balasso, Maruska Albertazzi, il dj Albertino con il suo personaggio Marco Ranzani. Durante la Fiera 2005 ci sarà poi la presenza di Giorgio Albertazzi che parteciperà alla presentazione del nuovo libro, a lui dedicato, dall’editore Bulzoni. L’evento conclusivo è invece affidato a Francesco Guccini, musicista-scrittore con una spiccata passione per l’ibridazione linguistica, i gerghi e i dialetti. Maggiori informazioni ed il programma completo della “Fiera Internazionale del Libro 2005″ sono disponibili sul sito www.fieralibro.it.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > A Torino la Fiera del Libro 2005