Abbattuto in Baviera l’orso bruno Jj1

Ad annunciare la morte dell’animale è stato proprio un portavoce del ministero regionale, dichiarando che l’abbattimento dell’orso è avvenuto ad opera di un gruppo di cacciatori. Arriva così ad un triste epilogo l’avventura di Jj1, il cui viaggio era iniziato dal parco dell’Adamello (Trentino). Per evitare il peggio e salvare l’animale reintrodotto nell’ambiente nell’ambito del progetto avviato nel 2004 dall’Istituto Nazionale per la Fauna Selvatica (Infs), si erano infatti mosse numerose associazioni animaliste, tra le quali il WWF Italia.Michele Candotti, Segretario generale del WWF Italia, qualche settimana fa aveva dichiarato: "Crediamo che l’abbattimento di un esemplare di orso in natura, anche se proveniente da un’operazione di reintroduzione, non debba essere contemplata se non in casi eccezionali". A nulla sono quindi valsi gli sforzi fatti dal WWF, secondo cui sarebbe stata auspicabile l’individuazione di strategie alternative all’abbattimento dell’orso.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Abbattuto in Baviera l’orso bruno Jj1