ABI: boom di carte ricaricabili, merito di Internet

Dalla stessa indagine è inoltre emerso un nuovo trend legato ai pagamenti su Internet, dove si sta assistendo al boom delle carte prepagate. Giuseppe Zadra, Direttore generale dell’ABI, ha così commentato:"…la sempre maggiore diffusione e utilizzo delle carte di pagamento rappresenta un tassello di un’opera più generale di ammodernamento e informatizzazione del nostro paese, per essere al passo con i tempi e con il resto dell’Unione".Vediamo ora quale uso fanno gli italiani del "denaro di plastica", iniziando proprio dal bancomat, la carta più diffusa ed utilizzata. Il 70% degli italiani ne possiede una e la utilizza sempre più spesso: 27 milioni i bancomat in circolazione, per un totale di 620 milioni di pagamenti e 610 milioni di prelievi l’anno. L’indagine rivela che viene usato, in media da ciascun utente, una o più volte a settimana per prelevare denaro contante agli sportelli automatici (il 57% da 2 a 4 volte al mese, il 10% da 5 a 6 e l’11% più di 6 volte) o per fare acquisti con il Pagobancomat (il 41% da 2 a 4 volte al mese, l’11% da 5 a 6 e un altro 11% più di 6 volte). Sono in molti, inoltre, ad utilizzarlo per controllare puntualmente l’estratto conto, per ricaricare il cellulare, pagare le bollette di casa o fare versamenti e bonifici.Meno diffuse sono le carte di credito, nei portafogli del 38% degli italiani (un quarto ne ha due o più – in totale sono 23 milioni), che le utilizzano soprattutto per le spese da 100 a oltre 400 euro. La metà dei possessori le utilizza una o più volte a settimana per fare i propri pagamenti (il 29% da 2 a 4 volte al mese, il 7% da 5 a 6 e il 10% più di 6 volte). Il 10% di chi ce l’ha, con la carta spende non più di 100 euro al mese e il 15% fino a 200, ma non mancano coloro che arrivano a 400 euro (il 16%) ed oltre (il 16%).Un discorso particolare va poi fatto per le carte ricaricabili, ormai simbolo delle transazioni "tranquille" in Internet. Ultime nate in ordine di tempo, proprio dall’utilizzo online stanno traendo il maggior beneficio. Il numero di quelle in circolazione ha già superato il milione e mezzo e sono sempre più gli italiani che la conoscono (46%) o che hanno già in programma di richiederne una (12%). Il motivo lo indicano gli stessi italiani: è comoda per fare acquisti su internet (60%) e sicura (53%), ma non manca chi la sceglie per tenere sotto controllo la propria voglia di shopping.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > ABI: boom di carte ricaricabili, merito di Internet