Acrobata del “Cirque du soleil” cade da un’altezza di 15 metri e muore

circ du solei_jugo.it

Il Cirque du soleil, fondato nel 1984 a Montreal dal mangiatore di fuoco Guy Laliberté, offre agli spettatori  di tutto il mondo rappresentazioni di mimo, giocoleria e acrobazie veramente spettacolari . I suoi attuali 3800 dipendenti  viaggiano tutto l’anno per presentare al pubblico 9 spettacoli diversi,  accompagnati da meravigliose colonne sonore suonate dal vivo. Le acrobazie offerte dal Cirque du soleil comprendono trampolino elastico, corde elastiche ma soprattutto tessuti aerei, nastri larghi 160 centimetri e lunghi fino a una ventina di metri  agganciati a travi nel soffitto che consentono, dopo una lunga preparazione in scuole circensi, di esibirsi in performance spettacolari  di grande rilevanza artistica.

Le esibizioni sui tessuti aerei si svolgono, previo allenamento di 5 ore al giorno, ad altezze che arrivano fino a 20 metri, quindi con un’alta percentuale di rischio, anche se generalmente gli acrobati volteggiano salvaguardati da un cavo di sicurezza assicurato a terra o da una rete posta a mezza altezza, e finora al Cirque du soleil non si era mai verificato un incidente mortale.

Lo scorso 29 giugno è stato purtroppo un giorno infausto per il circo perché durante la fase finale dello spettacolo Kache quella sera si teneva a Las Vegas nell’Hotel casinò Mgm Grand, la bella e famosa acrobata trentunenne di ventennale esperienza Sarah Guyard-Guillot, soprannominata Sassoon,  mentre si esibiva ad un’altezza di 15 metri ha perso il contatto con il cavo di sicurezza ed è caduta al suolo riportando ferite talmente gravi da spirare in ospedale un’ora dopo. Il pubblico, frastornato dalla spettacolarità delle esibizioni acrobatiche sui tessuti aerei e dalla musica ad alto volume non si è accorto di nulla, finché lo spettacolo è stato sospeso all’improvviso.

Le cause del tragico incidente che ha reso orfani due bambini piccoli sono finora inspiegabili, infatti Sarah Guyard-Guillot lavorava nel circo fin da bambina e possedeva oltre ad innate qualità artistiche anche notevoli doti atletiche di equilibrio e controllo muscolare.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Acrobata del “Cirque du soleil” cade da un’altezza di 15 metri e muore