Addio motel, il sesso si fa in auto

Ad affrontare il tema, a dir poco bollente, è uno studio realizzato dall’associazione "Donne e qualità della vita", coordinato dalla dottoressa Serenella Salomoni e diffuso da Klaus Davi. L’indagine, che ha coinvolto 350 individui di età tra i 18 e i 55 anni, mette in luce le nuove abitudini sessuali degli italiani. Con i prezzi dei motel che salgono alle stelle, gli amanti più focosi ripiegano quindi sul consumo "stradale", magari in un orario fino a qualche tempo ritenuto piuttosto insolito: dalle cinque alle sette del pomeriggio. E’ questo il momento della giornata più gettonato e, soprattutto, il più semplice da nascondere con la solita improvvisa riunione di lavoro. Lo studio prende in esame anche i "luoghi dell’amore", che vedono saldamente al primo posto la camporella, con il 31% delle preferenze. Oltre due italiani su dieci scelgono invece i parcheggi e le piazzole autostradali, mentre il 19% opta per lo "straordinario" sul luogo di lavoro, ufficio o negozio che sia. Scendono al 18% i motel, troppo cari ma decisamente più comodi di parchi, boschi e spiagge, preferiti dal 15% degli intervistati. Seguono gli scenari più insoliti: dalle vasche termali all’aperto alle case diroccate, dalle fabbriche abbandonate agli sfasciacarrozze, fino ad arrivare ai cimiteri, una vera passione per il 5% degli italiani. L’indagine dall’associazione "Donne e qualità della vita" analizza inoltre i risvolti psicologici legati ad un amore così fugace, soprattutto negli uomini, costretti da tempi così stretti da non permettere alcuna defaillance. Molto diffuso è quindi l’utilizzo di pillole che riescano ad ottimizzare le prestazioni, soprattutto negli over 40. "Questo atteggiamento denota una crescente insicurezza sessuale – commenta la dottoressa Salomoni -, soprattutto tra gli uomini che, per ottimizzare le prestazioni, ricorrono alle varie pillole in commercio che funzionano però solo in presenza del desiderio sessuale".

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Addio motel, il sesso si fa in auto