Agente Smart: un improbabile James Bond

Protagonista è l’agente Maxwell Smart, interpretato da un grande Steve Carell, impegnato nella sua missione più importante e pericolosa: sventare l’ultimo complotto per dominare il mondo dell’organizzazione criminale conosciuta come KAOS. Il caso vuole che sia anche la sua prima vera missione.Quando viene attaccato il quartier generale di CONTROL, l’agenzia segreta di spionaggio USA, e l’identità dei suoi agenti compromessa, il Capo (Alan Arkin) non ha altra scelta che promuovere l’impaziente analista Maxwell Smart, che ha sempre sognato di lavorare sul campo al fianco del suo idolo, il coraggioso e risoluto Agente 23 (Dwayne Johnson). E Smart invece dovrà fare coppia con l’unico altro agente di cui non è stata rivelata l’identità, la bella-ma-letale Agente 99 (Anne Hathaway).Mentre Smart e 99 sono sul punto di svelare il piano di KAOS, capiscono anche che l’agente nemico Siegfried (Terence Stamp) e il suo braccio destro, Shtarker (Ken Davitian) hanno pianificato di arricchirsi con la rete terroristica. Senza alcuna esperienza e oltretutto con poco tempo a disposizione, Smart – armato solo di alcuni dispositivi ad alta tecnologia e di un inesauribile entusiasmo – deve sconfiggere KAOS se vuole salvare la situazione."Agente Smart – Casino totale" arriva al cinema da mercoledì 9 luglio per un pieno di risate.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Agente Smart: un improbabile James Bond