AIFA: al via nuove campagne

Nuove campagne di comunicazione sul farmaco saranno rivolte sia all’intera popolazione che agli operatori del settore, partendo da iniziative come la promozione dei medicinali generici-equivalenti (2005) e per l’uso razionale e consapevole dei farmaci. Quest’ultima campagna avrà inoltre il compito di sensibilizzare l’opinione pubblica sull’apporto del Servizio Sanitario Nazionale (SSN) che, in Italia, contribuisce per il 70% della spesa farmaceutica, un record nei paesi UE. Tornando ai 9 farmaci autorizzati dall’AIFA, il loro l’ingresso fa salire a 474 le specialità medicinali approvate dall’Agenzia Italiana del Farmaco dal 29 luglio 2004, data di inizio della sua attività. Tra queste anche dieci farmaci orfani per il trattamento delle malattie rare, 54 medicinali innovativi e 268 generici che, grazie al costo inferiore rispetto ai farmaci coperti da brevetto, hanno consentito di compensare l’incremento di spesa derivante dall’introduzione alla rimborsabilità dei farmaci innovativi e di offrire sempre nuove possibilità di cura ai cittadini. Nella prossima seduta, il CdA dell’Agnzia analizzerà invece la proposta di ripiano per il rispetto del tetto della spesa farmaceutica.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > AIFA: al via nuove campagne