Airbag ‘intelligenti’ per GM

Gli airbag dovranno essere in grado di determinare l’intensità del gonfiaggio dell’airbag frontale in base al tipo di impatto, al peso del passeggero, all’uso delle cinture di sicurezza e alla posizione del sedile. I primi modelli ad essere equipaggiati del nuovo airbag “intelligente” saranno la Buick Lucerne e la Cadillac DTS, previste proprio per il 2006, quando entreranno in vigore le nuove norme. Proprio la nuova regolamentazione in fatto di airbag costerà ai costruttori circa 127 dollari in più per veicolo prodotto, almeno stando allo studio effettuato dall’Istituto americano di sicurezza del traffico (IIHS). La richiesta del governo americano nasce dall’esigenza di ottenere veicoli più sicuri e adatti anche agli stati USA dove la cintura non è ancora obbligatoria. Tornando alla General Motors, gli standard dovrebbero essere ancora più elevati di quelli richiesti dalla legge che entrerà in vigore nel 2006 e la portavoce della società di Detroit, Meganne Hausler, non esclude che in un prossimo futuro gli airbag di nuova generazione possano essere introdotti anche su altri modelli della gamma.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Airbag ‘intelligenti’ per GM