Aldo, Giovanni e Giacomo: Anplagghed al cinema

Lo sbarco sul grande schermo di Anplagghed rappresenta un caso unico in Italia. Mai, fino ad oggi, uno spettacolo teatrale era, infatti, stato ripreso con telecamere ad alta definizione e registrato con il sistema dolby digitale. Fondamentale, per la buona riuscita cinematografica dello show, è stata la regia di Rinaldo Gaspari, in abbinamento alle avanzate tecniche di ripresa utilizzate. Lo stesso Rinaldo Gaspari, insieme a Valerio Bariletti, è il realizzatore di "Anplagghed al cinema".Per quel che riguarda la trama di "Anplagghed", in cui Aldo, Giovanni e Giacomo sono affiancati dall’attrice Silvana Fallisi, ricordiamo che il filo conduttore è la vita in un quartiere di periferia di una grande metropoli, con un nutrito gruppo di personaggi alle prese con i piccoli e grandi problemi di tutti i giorni. Si tratta un ritratto della quotidianità, raccontato da tre Astronauti avveniristici e cialtroni e da un robottino un po’ secchione, atterrati con la loro Enterprise su un pianeta sconosciuto abitato da alieni: gli spettatori. A garanzia di un sicuro successo di "Anplagghed al cinema" ci sono i dati della tournée teatrale che, dal febbraio 2006 e in meno di 5 mesi, ha toccato 16 città, raggiungendo circa 210.000 spettatori e totalizzando ben 86 repliche.Infine, segnaliamo che i testi portano la firma di Aldo, Giovanni e Giacomo con Valerio Bariletti, Arturo Brachetti, Cesare Alberto Gallarini e con la Gialappa’s Band. Un cenno particolare va fatto per Arturo Brachetti che ha curato la regia teatrale. Il 24 novembre 2006, con distribuzione Medusa, arriva nelle sale italiane "Anplagghed al cinema".

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Aldo, Giovanni e Giacomo: Anplagghed al cinema