Alfa MiTo 1.4 MultiAir arriva con due potenze

Come detto, al momento del lancio, i primi due propulsori MultiAir su Alfa Romeo MiTo sono il 1.4 da 135 CV e il 1.4 da 105 CV offerti in tutti gli attuali allestimenti della gamma. In seguito verrà commercializzato anche il 1.4 MultiAir Turbobenzina da 170 CV che andrà così a completare la gamma di motori benzina di Alfa Romeo MiTo e che verrà proposto sull’inedito e unico allestimento "Quadrifoglio Verde".

In dettaglio, il 1.4 Turbobenzina 135 CV è destinata ad un pubblico attento al piacere di guida e al contenimento dei consumi. La velocità massima e l’accelerazione da 0 a 100 km/h del nuovo propulsore da 135 CV sono ai vertici della categoria delle compatte, mentre le emissioni di CO2 sono pari a 129 gr/Km, con un consumo combinato di 5,6 litri ogni 100km. Il propulsore 1.4 da 105 CV va invece ad inserirsi in una fascia di mercato centrale del segmento di riferimento.

Sarà però MiTo MultiAir da 170 CV, offerto nell’esclusivo allestimento "Quadrifoglio Verde", ad entusiasmare gli alfisti con una nuova concezione di sportività che abbina piacere e sensibilità ambientale. Tra le doti vincenti di questa vettura, l’eccezionale rapporto peso/potenza (6,7 kg/cv) e la potenza specifica di 124 cv/litro. Abbinato a un nuovo cambio a 6 marce, il propulsore 1.4 MultiAir Turbobenzina da 170 CV passa da 0 a 100 Km/h in poco più di 7 secondi mantenendo però consumi interessanti di 139 g/km di CO2 e 4,8 l/100Km nel ciclo extraurbano.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Alfa MiTo 1.4 MultiAir arriva con due potenze