Alfa Romeo: novità per Giulietta e 159 MY2011

Il nuovissimo 2.0 JTDM da 140 CV debutta con numeri interessanti: emissioni di 119 g/km, consumi di 4,5 litri/100 km nel ciclo combinato ed erogazione di coppia 350 Nm a 1.750giri in Dynamic. La seconda novità è un’innovativa trasmissione automatica con doppia frizione a secco che assicura un comfort di guida ed un feeling sportivo superiori a quelli offerti dai cambi automatici convenzionali, ma con una migliore efficienza e una riduzione dei consumi. L’Alfa TCT, questo il nome del cambio, sarà abbinato a una motorizzazione benzina (1.4 170 CV MultiAir) e a seguire a una motorizzazione diesel (2.0 JTDM 170 CV). Inoltre, il nuovo Alfa TCT, la cui prima applicazione è stata su Alfa MiTo, è abbinato al sistema Start&Stop in modo da contenere al massimo il livello di consumi ed emissioni di CO2 (121 g/km per il 1.4 170 CV MultiAir). Sullo stand allestito a Parigi "sfilano" anche altre due versioni di Giulietta: una Distinctive 1.6 JTDM da 105 CV e una Quadrifoglio Verde con il 1750 TBi da 235 CV.

Sempre al salone parigino il marchio Alfa Romeo porta due modelli di MiTo e presenta l’Alfa Romeo 159 MY 2011 con la nuova motorizzazione Diesel 2.0 JTDM-2 da 136 CV. A Parigi è esposta una Sportwagon nell’esclusiva livrea "Rosso Competizione" ed equipaggiata con il nuovo propulsore 2.0 JTDM 136 CV (Euro 5). Questa nuova motorizzazione va a completare l’offerta diesel Euro 5 di 159 e va a collocarsi nella fascia di potenza diesel più rilevante all’interno del segmento D in Europa.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Alfa Romeo: novità per Giulietta e 159 MY2011