Alice ADSL per i computer del gruppo CDC

Con una nota, CDC ha affermato che l’obiettivo è quello di conseguire, per il corrente esercizio, un fatturato superiore a 10 milioni di euro derivante dalla vendita dei personal computer, che si concentrerà nel terzo e quarto trimestre del 2006. Luca Arletti, Direttore Vendite di CDC, ha poi sottolineato che l’accordo con Telecom Italia consentirà a CDC di ampliare la propria offerta di servizi a valore aggiunto nel settore delle telecomunicazioni, ampliando l’attuale bacino di clientela. Oltre alla vendita dei Pc con Alice ADSL, CDC stima di aggiungere i ricavi per la commercializzazione di accessori ed ulteriori servizi attraverso la rete dei punti vendita Computer Discount.In base all’accordo, proprio la nota catena informatica si dovrà occupare della consegna e dell’installazione dei Pc con accesso ai servizi a larga banda Alice di Telecom Italia, nonché dei relativi servizi post-vendita di garanzia, manutenzione ed assistenza tecnica.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Alice ADSL per i computer del gruppo CDC