Alimentazione: vincere il caldo in 7 mosse

Sette regole "d’oro", che appaiono particolarmente utili per anziani e bambini, ma anche per tutti coloro che in questo periodo subiscono gli effetti di cambiamenti nei ritmi di vita e di lavoro. Ecco, in sintesi, i consigli dell’esperto. Per prima cosa, durante l’estate vanno preferiti i cibi freschi, così da diminuire la temperatura corporea. Vanno poi scelti gli alimenti più ricchi di acqua e sali minerali, come frutta e verdura, al fine di contrastare l’abbondante sudorazione. La terza regola suggerisce di bere molto per evitare la disidratazione ed altri malori legati all’eccessivo calore. Bere sì, ma non bevande alcoliche; è infatti sconsigliato assumere alcolici che, oltre ad essere ipercalorici, rendono anche più impegnativo il processo necessario per la dispersione del calore corporeo. Non mancano le raccomandazioni per chi viaggia: prima di mettersi alla guida è bene evitare pasti abbondanti e bevande alcoliche, è quindi sempre consigliabile rimanere "leggeri". L’estate impone inoltre, soprattutto quando ci si trova fuori casa, una particolare attenzione alla corretta conservazione dei cibi che con il caldo possono diventare fonte di infezioni e intossicazioni alimentari. La settima ed ultima regola ribadisce la validità degli alimenti di natura vegetale. Questi, ampiamente disponibili in estate, permettono di conoscere nuovi sapori con l’uso di alimenti stagionali, anche tipici delle località di vacanza, e possono contribuire alla varietà alimentare, regola fondamentale per una sana alimentazione.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Alimentazione: vincere il caldo in 7 mosse