All’asta il pavimento di Tony Manero

Ma il tempo passa inesorabile per tutti. Oggi ritroviamo un invecchiato e paffuto John Travolta negli spot della Tv satellitare Sky a combattere la febbre… una vera e propria influenza che non cade neanche di sabato! E se il mito del ballerino Travolta tende inesorabilmente a sbiadire, anche le location di quei film non sono da meno. Il pavimento di perspex retroilluminato del club “2001 Odyssey”, il luogo dov’è stato girato “La febbre del sabato sera”, è stato messo all’asta dall’ex proprietario, Jay Rizzo. Il locale, ribattezzato Spectrum, ha infatti chiuso i battenti da poco, dopo che un impresario immobiliare ha acquistato la struttura. Il “2001 Odyssey” verrà probabilmente abbattuto, ma il pavimento, dotato di oltre 300 lampadine, verrà battuto all’asta a partire da una somma pari a 80mila dollari. Il pavimento della discoteca di Brooklyn potrebbe così arrivare a prezzi da capogiro, dato l’affetto che i molti fans nutrono per questo luogo oramai divenuto un “cult”, come sottolinea lo stesso Jay Rizzo: “La pedana è molto popolare tra i turisti, specialmente quelli europei. E’ stata letteralmente il cuore pulsante di questo posto”. Per chiunque fosse interessato, l’asta organizzata da “Profiles in History” batterà il prestigioso pezzo il prossimo primo d’aprile. Ma non dovrebbe trattarsi di uno scherzo…

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > All’asta il pavimento di Tony Manero