Alle femmine piace solo se esperto

Prendiamo, ad esempio, il momento della scelta di un partner: a quanto pare le femmine preferirebbero compagni con un bel bagaglio di "esperienza", meglio se molto recente. E’ il caso dei topi della Rockefeller University (Usa), coinvolti in uno studio pubblicato sui Proceedings of the National Academy of Sciences. Nel corso della ricerca, alcune topoline sono state esposte a due odori maschili differenti, il primo "puro", il secondo "contaminato" da quello di altre femmine. La scelta, nella maggior parte dei casi, ha premiato i topi che erano già stati selezionati da altre topoline. Appare evidente, quindi, come una femmina sia in grado di individuare e scegliere i maschi più desiderati e quindi, a rigor di logica, dotati di maggiore esperienza. L’influenza di quest’aspetto è risultata così importante che le topoline hanno addirittura preferito compagni meno sani rispetto ad altri, a patto che potessero dimostrare, almeno a livello olfattivo, di non essere animali "solitari". Nella scelta, sottolineano i ricercatori, entra in gioco l’ossitocina, una sostanza già ribattezzata come "ormone dell’amicizia". Ora, non rimane che scoprire se, anche nell’uomo, il tanto osannato "colpo di fulmine" non sia altro che uno dei tanti effetti benefici dell’ossitocina…

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Alle femmine piace solo se esperto