Ama, Credi e Vai: duetto firmato Bocelli-Nannini

"Ama, Credi e Vai" rappresenta il grido di incoraggiamento a ritrovare i veri valori dell’etica sportiva che i due artisti toscani lanciano dal palcoscenico del Festivalbar, rivolgendosi alla squadra nazionale di calcio, in procinto di affrontare i Mondiali in Germania. Per Gianna Nannini non si tratta però di un’esperienza del tutto nuova. In occasione dei campionati del mondo di Italia ’90, infatti, l’artista aveva interpretato, insieme a Edoardo Bennato, l’emozionante brano "Un’estate italiana", l’inno di quell’edizione della massima competizione calcistica per nazionali.La canzone "Ama, Credi e Vai" è l’inciso italiano originale del brano "Because We Believe", incluso nell’ultimo album di Andrea Bocelli "Amore", che ha già superato i due milioni e seicentomila copie in tutto il mondo, confermandosi disco di platino negli Stati Uniti, Canada, Irlanda, Olanda, Colombia, Messico, America Latina e disco d’oro in numerosi paesi. Se il pubblico napoletano potrà seguire il duetto "live" giovedì primo giugno, i telespettatori di Italia1 potranno invece vedere l’esibizione il prossimo 6 giugno, con la prima parte del Galà del Festivalbar, condotta da Ilary Blasi, Cristina Chiabotto e Mago Forest. La seconda parte del Galà andrà invece in onda il 13 giugno, sempre su Italia1 alle ore 21.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Ama, Credi e Vai: duetto firmato Bocelli-Nannini