Amy Winehouse: una ‘bond girl’ live a Milano

Nel frattempo, il successo del single "Rehab" sembra aver fruttato una futura carriera da attrice alla 23enne Amy. Secondo quanto riportato dal News of the World, infatti, il video di "Rehab" avrebbe convinto Barbara Broccoli, figlia di Albert R. Broccoli, ad ingaggiare la Winehouse per il prossimo film della saga di James Bond. Per il tabloid, a convincere la produttrice britannica sarebbe stato il fascino "retro" di Amy.A completare il momento d’oro della ragazza inglese, infine, potrebbe presto arrivare la chiamata per affiancare Prince in un duetto live…

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Amy Winehouse: una ‘bond girl’ live a Milano