Amy Winhouse: gli USA le vietano i Grammy

Il talento soul di Amy sarà comunque presente durante la serata grazie ad un collegamento via satellite predisposto per l’occasione. Il motivo del no alla performance dal vivo in terra americana sarebbe da imputarsi ai problemi di droga della ventiquattrenne artista britannica.L’ultimo "caso", in ordine di tempo, riguarda il video shock dell’artista che fuma crack, la nota sostanza stupefacente ricavata dalla cocaina.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Amy Winhouse: gli USA le vietano i Grammy