Ancora ascolti top per Giorgio Panariello, anche se in leggero calo

Giorgio Panariello e Nina Zilli

Giorgio Panariello perde lo scettro di dominatore della prima serata, conquistato da “Provaci Ancora Prof 4” di Rai Uno, ma si conferma su alti livelli con la seconda puntata di “Panariello non esiste”. Una sconfitta indolore, considerati i 6,1 milioni di della sitcom Rai contro i 5,9 milioni di Panariello (21,8% di share), anche se il dato diventa del comico toscano diventa più negativo se paragonato al risultato dell’esordio, quando davanti alla Tv c’erano 6,5 milioni di telespettatori.

Eppure, la seconda puntata di “Panariello non esiste” non ha certo mancato di momenti divertenti e di ospiti di rilievo. A tal proposito, da segnalare le presenze di Enrico Brignano, Alessandro Preziosi, Francesco Renga, Vanessa Incontrada, Joaquin Cortes e Michel Telo’, il cantante brasiliano che sta dominando le classifiche e l’airplay con il suo tormentone “Ai se eu te pego”. Sexy e affascinante nelle coreografie di Bill Goodson, la ballerina Emmanuelle Seguin, capace di catturare gli spettatori… e il buon Francesco Renga. Sempre meritevole Nina Zilli, ancora poco presente all’interno dello show, ma eccellente nelle interpretazioni dei brani “Be my baby” e “Se telefonando”.

In generale, lo show di Giorgio Panariello ha offerto momenti di puro varietà e altri da one-man-show, in cui il comico toscano ha spaziato con buona disinvoltura tra ironiche riflessioni sull’attualità a siparietti dedicai ai suoi nuovi personaggi.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Ancora ascolti top per Giorgio Panariello, anche se in leggero calo