Angelina Jolie alla conquista di 007

La scelta apparirebbe più che appropriata, considerando che la Jolie si è sempre definita
una "bad girl" e non incontrerebbe quindi alcuna difficoltà nel calarsi nel personaggio di Vesper Lynd, la spia russa che avrà il compito di sedurre James
Bond nel remake di "Casino Royale". Fino a qualche giorno fa i bookmakers avrebbero invece scommesso su Sienna Miller, fresca di rottura con Jude Law per
colpa, pare, proprio di una storia galeotta con Daniel Craig. Anche Jessica Alba e Kelly Brook sarebbero nella rosa delle candidate, ma sembra che anche questa volta Angelina Jolie abbia tutte le carte in regola per sbaragliare la concorrenza, conquistando l’ambito ruolo di Bond girl. Nata a Los Angeles il 4
giugno del 1975, la bellissima Lara Croft del grande schermo è senza dubbio una donna dalle mille sfumature, tanto disinibita quanto fragile ed indifesa. Come accennato, ama definirsi una "bad girl" e ammette di non poter fare a meno di scandalizzare il suo pubblico. Dopo l’outing sulla sua bisessualità e sui
rapporti sadomaso, Angelina Jolie è da mesi al centro della cronaca rosa per il suo fidanzamento con Brad Pitt, uno dei sex symbol più desiderati di Hollywood.
Proprio lei, incontrata sul set di "Mr. & Mrs. Smith", sarebbe stata una delle cause del divorzio del divo: Jennifer Aniston, infatti, non avrebbe digerito le
scappatelle dell’ex-marito con la bella Angelina. Insomma, pare proprio la Jolie sia una delle attrici più seducenti, intriganti e pericolose del grande schermo,
tanto da apparire perfetta per il ruolo di Bond girl.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Angelina Jolie alla conquista di 007