Angelina Jolie “Ho fatto una mastectomia preventiva. La mia più grande motivazione? I miei figli”

angelina jolie_jugo.it

L’attrice americana Angelina Jolie  è sempre stata una persona forte e coraggiosa, dimostrando il suo grande valore come donna prima ancora che come attrice. Dopo aver sofferto per la perdita di sua madre, morta prematuramente all’età di 56 anni per un tumore al seno, la Jolie ha combattuto per ritrovare la forza di andare avanti. Così come da ragazzina, anche negli ultimi anni, l’attrice si era sottoposta a svariati interventi per capire quale fosse il rischio di sviluppare, così come la madre, il cancro al seno.

Sulle pagine del New York Times la Jolie si è raccontata, senza riserve, per dare a tutte le donne che combattono ogni giorno, il coraggio di proseguire nelle cure e di debellare una delle maggiori cause di morte femminile dell’ultimo secolo. “Mia madre ha combattuto il cancro per un decennio, ed è morta a 56 anni. Io ho un gene difettoso, il Brca1, che aumenta in maniera consistente il rischio di sviluppare il cancro al seno e alle ovaie”. Questo gene avrebbe aumentato il rischio di cancro dell’85% ed è per questo che Angelina si è sottoposta ad una doppia mastectomia che l’ha portata in clinica per ben 3 mesi, in gran segreto, lontano dai media e dai paparazzi.

“Una volta che ho saputo quale fosse la mia situazione ho deciso di attivarmi e minimizzare il rischio. Ho fatto prima la mastectomia perché il rischio del cancro al seno era più alto di quello alle ovaie, e l’intervento più complesso” dice la Jolie, che racconta anche di come i figli fossero preoccupati di poter perdere la loro mamma per lo stesso identico motivo per cui l’attrice aveva, in passato, perso la madre. L’idea di poter esserci ancora, per loro, ha fatto scattare nella donna la volontà e la determinazione necessaria a metter tutto il resto da parte e dedicarsi a questa operazione delicata che ha avuto, ad ogni modo, esito positivo.

Tantissime donne hanno apprezzato la testimonianza della Jolie ed ora attendono anche un impegno concreto da parte della giovane madre, per far sì che certe cure diventino possibili per tutti. Alcuni esami, infatti, sono particolarmente costosi, sfiorando addirittura i diecimila dollari, cifra che non possono permettersi ovviamente le donne comuni che non hanno a disposizione un patrimonio ingente.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Angelina Jolie “Ho fatto una mastectomia preventiva. La mia più grande motivazione? I miei figli”