Anna Falchi e il segreto di seduzione: mai svelarsi troppo

Anna Falchi

Tutti le riconoscono di essere una delle donne più affascinanti del jet set, statuaria e con un viso d’angelo, ma la bellezza di Anna Falchi è di quelle che superano tempi e le mode… anche grazie al carattere. “Io se mi vien voglia di far l’amore, il mio uomo lo porto anche nel bagno del ristorante – spiega Anna Falchi nell’intervista concessa a Oggi -. Ma la donna sottomessa di ‘Cinquanta sfumature di grigio’ no: mi ci vede a farmi dominare?”.

In effetti, Anna Falchi non sembra proprio una donna capace di sottostare alla volontà dei maschietti, anzi a dettare le regole del gioco è proprio lei. Come? Con l’antica arte della seduzione. Oggi fidanzata con Andrea Ruggieri, autore televisivo, la Falchi ha imparato come si conquista un uomo, anche grazie all’aiuto di qualche illustre collega attrice. Chi se non Monica Bellucci, italiana che ha stregato la Francia e il mondo, avrebbe potuto insegnarle il più importante dei segreti di seduzione? “Essere allumeuse, cioè non svelarsi mai del tutto – rivela Anna Falchi nell’intervista -. Eravamo sul set di un film e Monica mi disse: ‘Tu parli troppo. Bisogna sempre conservare un po’ di mistero’. Non l’ho mai dimenticato”.

Nella fondina dell’amore, Anna Falchi custodisce anche un’altra arma importante: la consapevolezza. Sempre ad Oggi, l’attrice spiega: “Io sono una donna di rappresentanza: sono socialmente importante, tutti hanno un occhio di riguardo nei miei confronti, l’uomo che sta con me gode di molti privilegi. Per questo pretendo che mi corteggi ogni giorno”. Una donna difficile da conquistare e da tenersi stretta, quindi, ma anche Anna Falchi ha subito lo sgarbo del rifiuto, anche se una sola volta e qualche anno fa. “Lui era il direttore della fotografia, eravamo sul set – racconta l’attrice nata in Finlandia -. Mi piaceva, glielo feci capire, ma mi rispose: ‘Guarda, mi piaci anche tu ma io sono sposato’. Chapeau”.

Ma qual è l’uomo ideale di Anna Falchi? Dopo quanto detto, verrebbe da pensare ad un uomo affascinante come Paul Newman e misterioso come Humphrey Bogart, ma a stupirci ci pensa la diretta interessata: “jeans stretti e canotta del muratore”.

Ma le sorprese non finiscono qui, perché Anna Falchi rivela di aver perso anche qualche certezza riguardo al proprio corpo. Tutto ha avuto inizio dopo la nascita di Alyssa, bimba di 19 mesi nata dal rapporto con Denny Montesi.”Da quando è nata, la pancia non è più piatta come prima – svela la Falchi -: perciò non mi metto più il bikini, solo costume intero”.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Anna Falchi e il segreto di seduzione: mai svelarsi troppo