Anziani: vitamina B12 per una buona memoria

Guidato dal professore di farmacologia David Smith, lo studio ha preso in esame oltre cento volontari di età compresa tra i 61 e gli 87 anni, arrivando alla conclusione che un apporto costante di vitamina B12 attraverso l’alimentazione può ritardare il processo di perdita di memoria collegato al passare degli anni.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Anziani: vitamina B12 per una buona memoria