Apple: ecco i nuovi Power Mac G5

La nuova linea include inoltre hard disk più capienti, una unità ottica SuperDrive a 16X con il supporto double-layer e 512MB di memoria su tutta la serie. Philip Schiller, senior vice president Worldwide Product Marketing di Apple, ha commentato: “Il Power Mac G5 continua a garantire le migliori prestazioni ai nostri clienti più esperti, che utilizzano applicativi impegnativi a livello di banda e calcolo. Grazie ai doppi processori G5 a 2.7 GHz 64-bit, doppi bus front side 1.35 GHz, scheda grafica ATI Radeon 9650, unità ottica SuperDrive 16X con supporto per il double-layer e Mac OS X Tiger, il nuovo Power Mac G5 rappresenta il Mac più potente e avanzato che abbiamo mai fatto”. Basato sui doppi processori PowerPC G5 a 64-bit, il Power Mac G5 fornisce una architettura di memoria a 128-bit, permette l’espansione fino a 8GB di memoria veloce 400 MHz DDR SDRAM e supporta le schede grafiche fino a 256MB di memoria video. Il modello top della gamma è dotato di due processori a 2.7 Ghz, ognuno con un bus front side indipendente a 1.35 GHz che garantisce una banda incredibile fino a 21.6 GBps. Tutti i nuovi modelli Power Mac G5 forniscono il supporto per il doppio monitor, sia con la scheda grafica ATI Radeon 9600 con 128MB di memoria video, sia con la scheda video ATI Radeon 9650 con 256MB di memoria video. La nuova linea di Power Mac G5 da poi agli utenti nuove opzioni grafiche per connettere Apple Cinema HD Display 30 pollici. Il Power Mac G5 con doppio processore a 2.7 GHz è dotato di supporto integrato che permette di collegarlo subito all’innovativo Cinema HD Display Apple. Disponibile come una opzione BTO in tutti i modelli, la scheda grafica ad alte prestazioni NVIDIA GeForce 6800 Ultra DDL può supportare fino a due Apple Cinema HD Displays 30 pollici. Tutti i Power Mac G5 vengono venduti con una nuova unità ottica SuperDrive più veloce 16X con il supporto double-layer, in grado di masterizzare fino a 8.5GB su un solo DVD, 512MB di memoria e hard disk più grandi per poter archiviare fino a 800GB all’interno della macchina, il tutto dentro il caratteristico case di alluminio dei Power Mac G5. Tutti i desktop Power Mac G5 forniscono inoltre funzioni avanzate di connettività, alte prestazioni I/O ed espandibilità inclusi Gigabit Ethernet, FireWire 800, FireWire 400, tre slot di espansione PCI-X or PCI, USB 2.0, input e output ottico per l’audio digitale, e input e output analogico. La linea di display widescreen flat panel Apple, caratterizzata da un elegante design di alluminio, include il Cinema HD Display 30 pollici di Apple, un LCD a matrice attiva di qualità professionale con una risoluzione di 2560-per-1600 pixel, a 3.119 Euro (iva inclusa). Il Cinema HD Display 23 pollici di Apple e il Cinema Display 20 pollici forniscono ai creativi professionisti e al segmento semiprofessionale schermi piatti di grande qualità, e sono ora disponibili al prezzo di 1559 Euro e 819 Euro rispettivamente. Gli schermi hanno doppie porte FireWire e doppie porte USB 2.0 e utilizzano l’interfaccia standard DVI per una connessione digitale pura con gli ultimi desktop Power Mac G5. I nuovi modelli Power Mac G5 con doppio processore saranno disponibili questa settimana attraverso Apple Store (link sponsorizzato) e presso i rivenditori autorizzati Apple. I nuovi modelli PowerMac G5 con doppio processore completano la gamma che comprende anche il Power Mac con singolo processore a 1.8 GHz, che garantisce ai clienti un sistema entry level ad un prezzo di 1449 Euro.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Apple: ecco i nuovi Power Mac G5