Apple: giù i prezzi dei Cinema Displays

Philip Schiller, senior vice president Worldwide Product Marketing ha affermato: “I Cinema Display Apple partono ora da appena 819 Euro, un livello di prezzo che rende i display piatti widescreen accessibili ad una fascia di utenza ancora più ampia”. Sempre Schiller ha poi aggiunto: “Anche l’innovativo Cinema HD Display 30 pollici, con i suoi oltre quattro milioni di pixel, è stato reso ora più accessibile con il supporto standard in alcune configurazioni di PowerMac G5 e PowerBook.” La linea di display flat panel di Apple comprende il Cinema Display 20 pollici, il Cinema HD Display 23 pollici e il Cinema HD Display da 30 pollici, quest’ultimo studiato per funzionare con desktop Power Mac G5 dotati di DVI, portatili PowerBook G4 e computer Windows-based, e offre il design widescreen (16:10 ratio) richiesto dai professionisti creativi che vogliono accedere ad una maggiore superficie di schermo. Il Cinema HD Display da 30 pollici ha una risoluzione all’avanguardia nel mercato di 2560-per-1600 pixel, il Cinema HD Display 23 pollici ha una risoluzione di 1920-per-1200, ideale per editare contenuti HDTV (High Definition Television). Lo schermo piatto Cinema Display 20 pollici di qualità professionale garantisce una risoluzione 1680-per-1050, uno spazio più che sufficiente per fare l’editing di immagini in grandezza reale con abbastanza spazio per le palette su schermo. I Cinema Display di Apple rientrano nei rigorosi standard per i sistemi di prova display-based certificati SWOP, ciò significa un risparmio di tempo e costi per i professionisti della grafica che possono approvare lavori su schermo senza la necessità di prove hard-copy. I display flat panel Apple utilizzano inoltre la tecnologia wide-viewing, fino a 170 gradi anche nella visualizzazione di immagini fuori asse. Per quanto riguarda il design, i Cinema Display Apple sono caratterizzati da una struttura molto sottile, sospesa su uno stand di alluminio con un cardine regolabile che rende l’inclinazione del monitor quasi priva di sforzo. Tutti i Cinema Display sono dotati di due porte FireWire 400 e due porte USB 2.0 e supportano l’interfaccia standard di montaggio VESA (Video Electronics Standards Association). Il Cinema Display 20”, il Cinema HD Display 23” e il Cinema HD Display 30” sono disponibili attraverso Apple Store (link sponsorizzato), e presso i (iva inclusa), 1559 Euro (iva inclusa) e 3119 Euro (Iva inclusa). Le opzioni BTO (build-to-order) Power Mac G5 per la linea Cinema Display includono la NVIDIA GeForce 6800 Ultra DDL con 256MB di memoria DDR SDRAM ad un costo ulteriore di 490 Euro (iva inclusa), così come un kit standalone ad un prezzo Apple Store di 619 Euro (iva incl) attraverso Apple Store (link sponsorizzato).

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Apple: giù i prezzi dei Cinema Displays