Apple iPhone: contratti da 60, 80 e 100 dollari

Con l’offerta base, quella da 59,99 dollari, l’operatore garantirà 450 minuti in conversazione e traffico dati senza limiti. Con la tariffa intermedia, del costo di 79,99 dollari, l’utente avrà invece a disposizione 900 minuti di conversazione, che diventano 1350 con l’abbonamento da 99,99 dollari. In tutti e tre i casi sopra elencati è poi incluso l’invio di 200 sms al mese, così come per tutti c’è un canone di attivazione "una tantum" di 36 dollari.La durata del contratto di abbonamento è poi di due anni. Apple iPhone arriverà nei negozi americani da venerdì 29 giugno al prezzo di 499 dollari per il modello con 4 giga di memoria e di 599 per quello da 8 giga. Segnaliamo, infine, che Apple e At&t hanno annunciato che iPhone sarà attivabile attraverso iTunes e che permetterà inoltre un sync in stile iPod. Guarda le foto del nuovo Apple iPhone.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Apple iPhone: contratti da 60, 80 e 100 dollari