Apple iPhone: dal bug del blocco a iOS 4.2

In queste ore è, infatti, rimbalzata dagli Stati Uniti la notizia secondo cui l’attuale sistema operativo, ma anche la Beta di iOS 4.2, consentirebbe a chiunque di superare il blocco del telefono imposto dal proprietario per effettuare qualsiasi tipo di chiamata.La procedura, seppur macchinosa, sembrerebbe sfruttare una lacuna nella gestione delle chiamate di emergenza in modalità "blocco con codice" attivata. Nel dettaglio, chiunque potrebbe prendere in mano un iPhone bloccato e chiamare (ma anche effettuare azioni più delicate) semplicemente digitando un qualsiasi numero di emergenza e, non appena si avvia la chiamata, spingendo il tasto di standby. A quel punto, infatti, il telefono "perde" il blocco imposto dal proprietario lasciando disponibili strumenti come la tastiera e la rubrica. Ora che il bug è stato reso noto, anche grazie all’eco di Internet, è più che probabile che Apple correrà ai ripari proprio in occasione dell’imminente rilascio di iOS 4.2.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Apple iPhone: dal bug del blocco a iOS 4.2