Apple: nuova potenza per iMac e Mac mini

Dotati di sistema operativo Mac OS X Leopardi e della suite Life ’09, i nuovi iMac e Mac mini arrivano sul mercato con le seguenti configurazioni.

La gamma di iMac comincia con iMac da 20 pollici a 2,66 GHz con un processore Intel Core 2 Duo, 2GB di memoria DDR3 a 1066 MHz, un disco Serial ATA da 320GB e la scheda grafica integrata NVIDIA GeForce 9400M. L’iMac da 24 pollici, dotato di uno schermo widescreen da 1920-1200 pixel, arriva fino a 3,06 GHz con processore Intel Core 2 Duo, 4GB di memoria DDR3 a 1066 MHz, un disco da 640GB o 1TB Serial ATA e a scelta fra la tecnologia grafica NVIDIA GeForce 9400M e la grafica integrata NVIDIA GeForce GT 130 o la grafica ATI Radeon HD 4850.

Ogni iMac è dotato di un display lucido con iSight videocamera iSight integrata, microfono e altoparlanti in un sottile design in alluminio e vetro. Il nuovo iMac include anche un connettore Mini DisplayPort per una connessione con un segnale digitale al nuovo Cinema Display da 24 pollici con adattatori disponibili per DisplayPort, VGA, DVI e DVI dual-link. iMac include AirPort Extreme integrata, rete Wi-Fi 802.11n; Bluetooth 2.1 + EDR, Gigabit Ethernet, un totale di sei porte USB 2.0 (di cui due sulla tastiera Apple); e una porta FireWire 800.

Grande16,5 x 16,5 x 5,08 cm, il Mac mini è disponibile in due modelli con processori Intel Core 2 Duo a partire da 2 GHz, fino a 4GB di memoria DDR3 a 1066 MHz, disco fino a 320 GB Serial ATA, cinque porte USB 2.0, FireWire 800 e un SuperDrive. Il Mac mini è dotato della grafica integrata NVIDIA GeForce 9400M con supporto per il doppio display.

Sempre Apple infine, ha annunciato che AirPort Extreme 802.11n Wi-Fi Base Station e Time Capsule utilizzeranno simultaneamente la rete dual-band 2,4 GHz e 5 GHz per ottimizzare le prestazioni, la copertura e la compatibilità.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Apple: nuova potenza per iMac e Mac mini