Apple: nuovo AirPort Extreme 802.11n

Come la potenza, anche il design è in puro stile Apple. La nuova Base Station AirPort Extreme è, infatti, compatta (15.24 cm di lato e 3.3 cm di altezza) e presenta connessioni per computer, stampanti e hard disk USB della rete. Ciò consente di condividere velocemente e facilmente file o fare il back up di dati e contenuti importanti, grazie ad un accessorio pratico ed elegante. Philip Schiller di Apple ha dichiarato: "Il nuovo Airport Extreme è la base station Wi-Fi più potente e facile da utilizzare che abbiamo mai realizzato.Grazie alle prestazioni cinque volte superiori e il doppio della copertura, è ora possibile trasferire file più pesanti e accedere ad internet e ai propri contenuti digitali da molte zone della propria casa che prima erano irraggiungibili".Il nuovo AirPort Extreme utilizza antenne intelligenti MIMO (Multiple In Multiple Out) e la tecnologia 802.11n, con operatività su frequenze wireless sia a 2.4 GHz che a 5 GHz, contro interferenze da apparecchiature e telefoni cordless. AirPort Extreme è inoltre compatibile retroattivamente con Mac e PC che utilizzano la precedente generazione di tecnologie wireless 802.11b/g. Infine, il nuovo software AirPort Utility incluso in tutti gli AirPort Extreme facilita il set up di una rete wireless sicura per servire fino a 50 utenti contemporaneamente in pochi minuti.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Apple: nuovo AirPort Extreme 802.11n