Apple presenta i nuovi PowerBook

Tutti i nuovi PowerBook vengono poi forniti con 512MB di memoria, schede grafiche migliorate, connessioni di rete wireless integrate con AirPort 802.11g e Bluetooth 2.0 e due nuove tecnologie Apple, per cui è stato chiesto il brevetto: il TrackPad scrolling e il Sudden Motion Sensor. Sulle due tecnologie Philip Schiller, Senior Vice President Worldwide Product Marketing di Apple, ha così dichiarato: “Apple continua a guidare il mercato con i portatili più innovativi. Grazie a nuove funzionalità come il TrackPad Scrolling e il Sudden Motion Sensor, i nuovi PowerBook rappresentano la migliore combinazione fra prestazioni e portabilità”. Lo Scrolling TrackPad di Apple funziona con qualisiasi documento o applicazione, in modo da permettere agli utenti di fare facilmente lo scrolling di lunghe pagine web o lungo fotografie di dimensioni particolarmente grandi. L’Apple Sudden Motion Sensor integra poi un accelerometro triassiale per aiutare a proteggere l’hard disk spinning se il portatile dovesse cadere accidentalmente. Integrata in tutti i PowerBook da 15” e 17”, c’è la tastiera Apple retroilluminata con sensori di luce ambientale che permette di lavorare in condizioni di scarsa luminosità ed è fino a 10 volte più luminosa rispetto a prima. I nuovi PowerBook offrono prestazioni maggiori con entrambi i modelli da 15 e 17 pollici, dotati di processori PowerPC G4 fino a 1.67 GHz e di processori grafici all’avanguardia del mercato ATI Mobility Radeon 9700 con 64MB o 128MB di memoria grafica. Tutti i modelli includono ora 512MB di memoria DDR SDRAM a 333 MHz e hard disk a 5400 rpm per applicazioni professionali impegnative. Il PowerBook 17 pollici ora è dotato del supporto Dual Link per vedere come monitor esterno il rivoluzionario Cinema HD Display Apple da 30 pollici; questa funzionalità è inoltre disponibile come opzione BTO (build-to-order) per il modello da 15” a 1.67 GHz. La Connettività wireless AirPort Extreme a 54 Mbps 802.11g WiFi garantisce un pieno utilizzo della tecnologia senza fili, mentre il Bluetooth 2.0 (Enhanced Data Rate) integrato ha velocità di trasmissione dati fino a tre volte superiore (fino a 3 Mbps), per connettersi in modalità wireless ad una serie di perferiche fra cui cellulari, PDA, stampanti e altri dispositivi. Il Bluetooth 2.0 è inoltre compatibile con dispositivi Bluetooth 1.2, come la tastiera ed il mouse wirelss Apple. Tutti i PowerBook includono ora iLife ‘05, la suite Apple di applicativi per il digital lifestyle: organizzazione, editing e condivisione di fotografie digitali; per la creazione di eccezionali filmati digitali e DVD e per l’acquisto, la gestione e la creazione di musica digitale. iLife ‘05 include iTunes 4.7.1, il jukebox software contenente iTunes Music Store. iTunes garantisce una integrazione trasparente con l’intera gamma dei popolari iPod Apple, inclusi i nuovi iPod shuffle. iLife ‘05 include inoltre iPhoto 5 per l’organizzazione e la condivisione di fotografie digitali, iMovie HD per l’editing di filmati digitali in qualità HD, iDVD 5 per la creazione e la masterizzazione di DVD in stile Hollywood; e GarageBand 2, la rivoluzionaria applicazione musicale che trasforma il Mac in uno strumento musicale di qualità professionale e in uno studio di registrazione. Su ogni PowerBook è preinstallata Mac OS® X versione 10.3 “Panther”, con funzionalità come iChat AV per la video conferenza su desktop, Mail, il browser Web Safari, Sherlock, la Rubrica, QuickTime, iSync, iCal e DVD Player. Panther è inoltre caratterizzato da FileVault, che utilizza gli ultimi standard per la sicurezza e la tecnologia per la crittografia e 128-bit per garantire che i dati nella home directory siano al sicuro, Instant On, che risveglia il PowerBook dalla modalità “sleep” in un solo secondo e Automatic Networking, che cambia automaticamente le connessioni di rete fra Ethernet, 802.11 e modem. I nuovi modelli di PowerBook da 12, 15 e 17 pollici sono disponibili attraverso l’Apple Store e presso i rivenditori autorizzati Apple. I prezzi Apple Store delle varie configurazioni partono dai 1.539 € del PowerBook 12” a 1.5 GHz, sino ai 2.699 € del PowerBook 17” a 1.67 GHz, tutti Iva inclusa.Ulteriori opzioni BTO (build-to-order) per la nuova linea di PowerBook includono fino a 1.25GB di memoria DDR RAM per il modello da 12 pollici e fino a 2GB per i modelli da 15 e 17 pollici, unità ottica SuperDrive 8X (DVD±RW/CD-RW), 128MB di memoria grafica con il Dual Link DVI per il modello 15” a 1.67 GHz (per permettere l’utilizzo dell’Apple Cinema HD Display da 30 pollici come monitor esterno), un hard disk Ultra ATA/100 da 100GB che gira fino 5400 rpm su tutti i modelli, Base station AirPort Extreme o Airport Express, monitor Apple e AppleCare Protection Plan. Ulteriori informazioni e dettagli delle singole configurazioni sono disponibili sul sito di Apple.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Apple presenta i nuovi PowerBook