Apple presenta il nuovo iPhone 3G

Per quanto riguarda prezzi e versioni, iPhone 3G sarà venduto a 199 dollari per il modello 8GB e di 299 dollari per il modello 16GB. L’arrivo in Europa è previsto per l’11 luglio 2008, con prezzi ancora da stabilire in base alle offerte combinate dei gestori. Passando alle dimensioni, l’altezza è di 115,5 mm, la larghezza di 62,1 mm, la profondità di 12,3 mm ed il peso di 133 grammi. Degno di nota è poi il display Multi-Touch widescreen da 3,5" con risoluzione di 480×320 pixel a 163ppi.

iPhone 3G permette all’utente un accesso ad Internet e alle mail ancora più veloce sulla loro rete cellulare con GSM quad-band e HSDPA tri-band per la connettività voce e dati in tutto il mondo. Supporta inoltre le reti Wi-Fi, 3G e EDGE, così come consente di gestire contemporaneamente comunicazioni parallele in voce e dati.

Il nuovo software iPhone 2.0 che comprende sia l’iPhone SDK sia le funzionalità chiave per l’utilizzo in azienda come il supporto per ActiveSync di Microsoft Exchange per fornire un servizio email push over-the-air, la sincronizzazione di contatti e calendari, così come la cancellazione da remoto, e IPsec VPN di Cisco per l’accesso protetto alle reti aziendali. Ulteriori funzionalità disponibili con il software iPhone 2.0 includono la possibilità di fare mappature in tempo reale e controllare il proprio avanzamento con la tecnologia GPS, di spostare in gruppo e cancellare molteplici messaggi email, fare la ricerca di contatti, accedere ad una nuova calcolatrice scientifica, attivare le restrizioni del parental control su contenuti specifici, salvare immagini direttamente da una pagina web e mandarle via email sul proprio iPhone e trasferirle con facilità all’interno della propria libreria fotografica sul proprio Mac o PC.

Da segnalare anche l’introduzione di MobileMe, un nuovo servizio Internet che spinge email, contatti, e agende da una "nuvola" online verso le applicazioni native su iPhone, iPod touch, Mac e PC. Con MobileMe email, i messaggi vengono mandati all’istante sull’iPhone, eliminando la necessità di controllare manualmente le email e aspettare i download, e il push mantiene i contatti della rubrica e le agende costantemente aggiornati, in modo che le variazioni fatte su un dispositivo vengono automaticamente aggiornate anche sugli altri. Con iPhone, l’utente puo’ anche prendere una foto e caricarla direttamente su una Galleria MobileMe per condividerla con amici e parenti. Infine l’autonomia, con iPhone 3G che fornisce una durata di 10 ore per le conversazioni su reti 2G e 5 ore utilizzando quelle 3G, con fino a 5 o 6 ore di navigazione web, fino a 7 ore di riproduzione video e fino a 24 ore di riproduzione audio.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Apple presenta il nuovo iPhone 3G