Arriva dall’Olanda il condom per cellulare

Poco male, penserete voi: in fondo è sufficiente fare un po’ di attenzione ed evitare di portarselo sotto la doccia o al mare quando si fa il bagno. Il discorso, però, non vale per alcune categorie di lavoratori. Pensiamo ai pittori o ai macellai, ai cuochi o ai meccanici. Olio, vernice e liquidi di ogni genere sono sempre in agguato, pronti ad ossidare i circuiti vitali di indifesi cellulari. Per porre fine a questo genere di rischi, arriva ora una rivoluzionaria protezione: il condom a misura di telefonino. L’idea arriva dalla olandese Innovalife International Ltd, in particolare da un geniale ingegnere, tale Rogier van Camp. Questo signore, per sua stessa ammissione, ha pensato di sostituire le tradizionali custodie, spesso poco funzionali ed ingombranti, con un ben più pratico preservativo. La particolare guaina, del tutto simile a quelle utilizzate per ben altri apparati, è spessa 75 micron, quanto basta per garantire la massima protezione senza limitare la "sensibilità" di utilizzo. Inoltre, il condom per cellulari è semplicissimo da utilizzare: è sufficiente aprire la confezione, srotolare la pellicola direttamente sul telefono a partire dal basso, ripiegarla una volta coperto e reinserirla verso il basso per garantire la massima protezione. Insomma, proprio una bella intuizione, se si pensa che i cellulari caduti vittima dell’acqua sono addirittura 68 milioni in tutto il mondo.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Arriva dall’Olanda il condom per cellulare