Arriva internet in treno ed in stazione

Gli obiettivi dell’intesa firmata dal ministro per l’Innovazione e le Tecnologie, Lucio Stanca, e dal presidente e amministratore delegato del
Gruppo Ferrovie dello
Stato, Elio Catania, sono quelli di individuare e avviare programmi comuni di miglioramento dei servizi di logistica e mobilità integrata rivolti a cittadini e imprese attraverso l’uso dei più moderni strumenti telematici. In particolare, si punta allo sviluppo di sistemi e infrastrutture di accesso alla rete Internet sui treni e nelle stazioni; alla definizione di nuovi servizi on line; alla messa a punto di sistemi di protocollo informatico e di firma elettronica. Inoltre rilevante spazio è stato attribuito al turismo, all’integrazione dei sistemi di viaggio (un unico biglietto per trasporti ferroviari, servizi di linea urbani, extraurbani, marittimi, parcheggi, etc.) e alla logistica, con la definizione di una piattaforma tecnologica per supportare un modello logistico unico delle varie fasi dello spostamento delle merci. Il ministro Stanca ha sottolineato “che la ramificazione della rete ferroviaria sul territorio e l’elevato numero di persone che transita giornalmente nelle stazioni e a bordo dei treni sono elementi importanti per sostenere un’ulteriore penetrazione e diffusione delle tecnologie dell’informazione e comunicazione. In tal modo si potrà allargare ancora di più la platea degli utenti delle informazioni, migliorare la qualità dei servizi on line offerti a cittadini ed imprese, ma anche sviluppare nuovi servizi integrati, soprattutto a favore di settori nodali per l’economia nazionale come il turismo e l’industria”. Da parte sua Catania ha rilevato che “il Gruppo Ferrovie dello Stato è fortemente impegnato nel processo di innovazione e di ammodernamento del Paese. Intende contribuire in modo incisivo alla crescita di competitività e allo sviluppo sociale ed economico dell’Italia, garantendo la mobilità a persone, beni e idee, lavorando in modo costante e intenso per soddisfare al meglio tutte le esigenze. Per questo, per rispondere ai nostri clienti, investiamo moltissimo in tecnologia, che per noi vuol dire innanzitutto sicurezza, e poi informazione e organizzazione”.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Arriva internet in treno ed in stazione