Arriva l’IPv6 sui cellulari Nokia

La dimostrazione su protocollo
IPv6 ha incluso lo streaming video in tempo reale di un clip. La presentazione
di questa tecnologia è stata per Nokia l’occasione di dimostrarne le
potenzialità, a partire dalla maggiore stabilità e rapidità di connessione. Secondo
l’azienda finlandese l’utilizzo del nuovo protocollo assicurerà una maggiore
diffusione dei nuovi servizi video in tempo reale. Commenta
Adam Gould, vice president per il Technology Management and Planning di Nokia:
“IPv6 porta numerosi vantaggi rispetto a IPv4, sia agli operatori di rete che agli utenti
finali. IPv6 permette l’introduzione di milioni di dispositivi IP always-on, ciascuno con un proprio unico indirizzo IP.”
Un forte limite del protocollo IPv4 è infatti il numero massimo di dispositivi
che possono collegarsi ad Internet, fermo a poco di quattro miliardi. IPv6 offre
invece, oltre ad una maggiore sicurezza ed efficienza, la possibilità di
sfruttare un numero praticamente illimitato di IP. Sempre Gould aggiunge: “Mobile IPv6 fornirà una mobilità senza strappi attraverso differenti tecnologie di accesso e consentirà di lanciare una nuova generazione di servizi
peer-to-peer, push e VoIP che richiedono una costante reperibilità.”
Grazie ai nuovi terminali, anche spostandosi attraverso le reti o utilizzando
tecnologie di connessione differenti, sarà quindi possibile mantenere lo stesso
indirizzo IP. Al fine di consentire agli operatori il passaggio delle proprie
offerte multimediali dalla vecchia alla nuova tecnologia, Nokia integrerà nei
nuovi prodotti sia l’IPv6 che l’IPv4.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Arriva l’IPv6 sui cellulari Nokia