Arriva sul mercato la Nuova Fiat Croma

Per quanto riguarda il design, la Nuova Croma sposa il family feeling inaugurato con la Grande Punto e proseguito con la Bravo, con un frontale dotato di proiettori "a goccia" impreziositi da una finitura estetica brunita. Ridisegnate anche la presa d’aria inferiore e la calandra con maglie molto larghe e verniciate in Crome Shadow. Nella parte posteriore spicca un nuovo paraurti che, molto simile ad un estrattore d’aria, conferisce maggiore sportività alla vettura, lo stesso dinamismo che si ha nel profilo grazie ai nuovi gruppi ottici insieme ai parafanghi, allo spoiler posteriore e alle nuove minigonne.

I montanti verniciati nero lucido si abbinano poi a nuovi inserti cromati sulla cornice dei cristalli e sulle fasce paracolpi. Novità anche per gli interni della vettura, con inediti rivestimenti in tessuto o pelle per i sedili e un originale trattamento a effetto Wengè per i particolari interni, oltre all’adozione di un nuovo volante e un quadro strumenti più ricco ed elegante. Lunga 478 centimetri, larga 177, alta 160, con un passo di 2 metri e 70 centimetri, la Nuova Croma offre ampia abitabilità interna abbinata ad una superficie vetrata tra le maggiori della sua fascia di mercato (3,254 m2). La modularità del bagagliaio offre poi un volume di carico di 500 litri estendibile fino a 1610 litri abbattendo i sedili posteriori e caricando la vettura fino al tetto. Il vano bagagli è stato inoltre dotato di un sistema cargo box che ne esalta ulteriormente le doti: un ripiano sollevabile delle dimensioni del vano bagagli crea un piano unico con il battivaligia facilitando le operazioni di carico e scarico e inoltre funge da coperchio per il vano sottostante alto ben 16 centimetri.

Una ricca ed innovativa dotazione si sposa poi a un’ampia gamma di propulsori. Per chi vuole performance d’eccellenza Croma offre il potente motore 2.4 Multijet da 200 CV (abbinato al cambio sequenziale automatico a 6 rapporti), oltre a due motori a benzina (1.8 16v da 140 CV e 2.2 16v da 147 CV, quest’ultimo non disponibile in Italia) e altri due turbodiesel Multijet (1.9 da 120 o 150 CV). Per sfruttare appieno le prestazioni dei suoi motori – tutti soddisfano i limiti di emissione CEE Fase 4, quelli diesel sono dotati di filtro antiparticolato – la Nuova Croma adotta ben 5 tipi di cambio: tutte le motorizzazioni a benzina dispongono di cambi a 5 rapporti, con la possibilità di avere il cambio automatico sequenziale sul 2.2 16v, mentre tutte le motorizzazioni diesel hanno cambi a 6 rapporti, con il cambio automatico sequenziale come alternativa al manuale sul 1.9 Multijet da 150 CV e come unica scelta sul potente 2.4 Multijet 20V da 200 CV. Per quanto riguarda la sicurezza, basta citare il conseguimento da parte di Nuova Croma delle ambite cinque stelle Euro NCAP.

Ampia e articolata è invece la gamma. In Italia, l’offerta si compone di 4 motori (il 2.2 benzina non è disponibile), 5 allestimenti (Classic, Active, Dynamic, Emotion e Must), 10 colori di carrozzeria e 4 ambienti interni disponibili in tessuto, castiglio e due varianti di pelle.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Arriva sul mercato la Nuova Fiat Croma