Arte e rock: It’s not only Rock’n'Roll, Baby!

Si tratta di una collettiva in cui si espongono opere create da dodici artisti alcuni dei quali icone sulla scena rock internazionale: Alan Vega, Andy, Antony (Antony and the Johnsons), Bianca Casady (CocoRosie), Chicks on Speed, Devendra Banhart, Fischerspooner, Kyle Field, Patti Smith, Pete Doherty, The Kills, Herman Dune.L’obiettivo che la mostra si pone è quello di esporre le opere di quei musicisti che sono nati artisti prima di darsi al rock. I musicisti scelti ci dimostrano che le due forme di espressione – il rock e l’arte – sono inestricabilmente legate tra loro. Tutti gli artisti presentano un proprio specifico linguaggio formale. Ci sono, tra gli altri, i dipinti fatti col sangue di Pete Doherty, le polaroid intime in bianco e nero di Patti Smith, i collage di Antony.A proposito di "It’s not only Rock’n'Roll, Baby!", segnaliamo che domenica 12 settembre sarà possibile assistere al concerto Seeds in the Wind di Patti Smith ed entrare alla mostra con un unico biglietto del costo di 15 euro.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Arte e rock: It’s not only Rock’n'Roll, Baby!