Artelibro: a Bologna la terza edizione

Ricordiamo che Artelibro, in scena nel Palazzo di Re Enzo e del Podestà, ha visto nel 2005 la partecipazione di più di 100 case editrici di cui 40 straniere, oltre a più di 35.000 visitatori. Proprio Palazzo di Re Enzo e del Podestà, nel pieno centro storico di Bologna, anche nel 2006 si trasformerà in una grande e affollatissima libreria d’arte, per un appuntamento imperdibile per gli appassionati d’arte, gli studiosi, i bibliofili e i curiosi. Il grande numero di eventi, tutti a ingresso gratuito, contribuirà al dibattito sui vari aspetti culturali ed economici dell’editoria d’arte italiana e internazionale, che mai come in questo momento è salita alla ribalta dei media e del mercato.Le mostre – di scultura, pittura, codici miniati, libri d’artista, fotografia e architettura – saranno ospitate da istituzioni culturali del territorio che offriranno il loro patrimonio artistico e bibliografico, dando vita ad una "biblioteca d’arte diffusa" in tutta la città di Bologna. Tra le iniziative di quest’anno, segnaliamo una rassegna di mostre ed esposizioni coordinate con alcune delle più autorevoli istituzioni museali italiane come il MART – Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto e il Museo di Arte Contemporanea del Castello di Rivoli.Prosegue inoltre il processo di internazionalizzazione della manifestazione con l’incremento della presenza di editori stranieri e di associazioni di editori internazionali.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Artelibro: a Bologna la terza edizione